Alle prese con i troll della Customer Experience?