• Estesa Leadership di Mercato e Portfolio di Soluzioni
  • Creazione di un’azienda leader totalmente incentrata sulle soluzioni di Customer Experience
  • Investimenti significativi da parte di Genesys nella Ricerca e Sviluppo per supportare l’innovazione sull'intero portfolio.

SAN FRANCISCO e INDIANAPOLIS – 31 Agosto 2016 – Genesys (www.genesys.com/it), leader di mercato nell’abilitazione della Customer Experience omnicanale e nelle soluzioni di contact center e Interactive Intelligence Group Inc. (Nasdaq: ININ) (www.inin.com), leader mondiale di soluzioni cloud e on-premise per il Customer Engagement, annunciano oggi di essere giunti a un accordo definitivo in base al quale Genesys acquisirà Interactive Intelligence per un valore approssimativo di 1,4 miliardi di dollari. In base ai termini dell'accordo, gli azionisti di Interactive Intelligence riceveranno 60,50 dollari per azione in contanti, pari a un premio del 36% rispetto al prezzo di chiusura inalterato delle azioni Interactive Intelligence al 28 luglio 2016, la giornata di contrattazioni precedente ai report pubblicati dai media relativamente al fatto che Interactive Intelligence stava considerando delle alternative strategiche, e un premio del 42% rispetto al prezzo medio di chiusura al giorno 30 di calendario precedente il prezzo di chiusura inalterato al 28 luglio 2016.

Tale acquisizione accrescerà e accelererà la capacità di Genesys nel fornire una Customer Experience di successo scalabile, in qualunque momento e su qualsiasi canale, sia in cloud che on-premise. Sia Genesys che Interactive Intelligence sono state riconosciute da Gartner, così come da altri analisti internazionali, come leader di mercato, e hanno un portfolio di soluzioni complementari.

Insieme saranno in grado di offrire soluzioni abilitanti la Customer Experience ad aziende di qualsiasi dimensione, gestendo milioni di interazioni dei loro clienti, in qualsiasi settore industriale.

Diventando un’organizzazione più su larga scala, Genesys si impegna ad accelerare l’innovazione tecnologica nel mondo della Customer Experience con oltre 1,3 miliardi di dollari di fatturato e un investimento annuale in ricerca e sviluppo pari a 200 milioni di dollari; continuando a offrire al mercato sia soluzioni cloud che on-premise.

“Questa acquisizione rappresenta un enorme traguardo caratterizzato dall’unione dell’esperienza di  due leader di mercato che porteranno innovazione e crescita,” ha commentato Paul Segre, Chief Executive Officer di Genesys. “L’insieme dei nostri portfoli potrà garantire una vasta offerta di soluzioni abilitanti la Customer Experience per qualunque tipologia di azienda sia in cloud che on-premise. Investiremo in modo significativo su tutto il portfolio di Interactive Intelligence per poter continuare a contare su soluzioni quali PureCloud®, Cloud Communications-as-a-Service℠ (CaaS) e Customer Interaction Center™ (CIC), da aggiungere ovviamente al ricco portfolio di soluzioni che oggi vanta Genesys. Siamo molto contenti di avviare un percorso con il gruppo di Interactive Intelligence, certi che genererà grande valore in aziende e partner di tutto il mondo.”

Dr. Don Brown, Chairman, Presidente e Chief Executive Officer, Interactive Intelligence ha aggiunto, “Abbiamo lavorato negli ultimi 22 anni con l’obiettivo di costruire una grande azienda innovativa che potesse portare valore al business dei nostri clienti. Sono certo che il nostro accordo con Genesys, risultato di un’attenta valutazione di alternative strategiche, porterà un immediato valore ai nostri investitori, clienti, partner e, non ultime, alle nostre risorse.  L’insieme delle soluzioni Genesys e Interactive Intelligence fornirà un portfolio completo per indirizzare qualsiasi segmento di mercato grazie a prodotti come Interactive Intelligence’s PureCloud, Cloud Communications-as-a-Service (CaaS), e Customer Interaction Center (CIC) combinati con l’offerta Genesys. Sono molto soddisfatto di far parte di questa nuova azienda consolidata la cui missione è di continuare a crescere e soddisfare le esigenze di clienti in tutto il mondo.”

Approvazioni

La chiusura della transazione è prevista entro la fine dell’anno, soggetta alle consuete condizioni di chiusura che includono l’approvazione da parte delle autorità di controllo e da parte degli investitori di  Interactive Intelligence. La transazione è stata approvata all’unanimità da parte del consiglio di amministrazione di Interactive Intelligence e dal comitato esecutivo di Genesys.  Dr.Brown, che possiede approssimativamente il 17% delle azioni di Interactive Intelligence, si è espresso a favore della transazione.

Ulteriori Informazioni

Genesys intende finanziare l’operazione attraverso una combinazione di liquidità disponibile e finanziamento del debito. La transazione non è subordinata al finanziamento, con il finanziamento del capitale di debito fornito da Bank of America Merrill Lynch, Citigroup Global Markets Inc., Goldman Sachs and RBC Capital Markets. 

Advisors

BofA Merrill Lynch, Citi, Goldman Sachs e RBC Capital Markets saranno i consulenti finanziari di Genesys, e Fried, Frank, Harris, Shriver & Jacobson LLP i consulenti legali. Union Square Advisors LLC sarà consulente finanziario di Interactive Intelligence, e Faegre Baker Daniels LLP il consulente legale della stessa. 

Genesys

Genesys, la piattaforma numero al mondo per la Customer Experience, permette di dar vita a experience, journey e relazioni omnicanale eccezionali. Per oltre 25 anni abbiamo messo il cliente al centro della nostra intera attività e rimaniamo profondamente convinti che un engagement superiore del cliente conduca verso risultati di business anch'essi superiori. Utilizzato da più di 4.700 organizzazioni in 120 paesi, il software Genesys orchestra ogni anno oltre 24 miliardi di interazioni di contact center in cloud e on premise. Per ulteriori informazioni  www.genesys.com/it

Interactive Intelligence

Interactive Intelligence Group Inc. (Nasdaq: ININ) fornisce software e servizi cloud per il customer engagement, la comunicazione e la collaborazione unificate alle aziende di tutto il mondo che intendono migliorare i propri servizi, incrementare la produttività e ridurre i costi. Sostenuto da più di 20 anni di innovazioni nel settore, oltre 150 domande di brevetto e più di 6.000 implementazioni presso clienti globali, Interactive offre un rapido ritorno sugli investimenti, oltre a elevata affidabilità, scalabilità e sicurezza. La società è inoltre l’unica riconosciuta dalle migliori aziende di analisi globale come leader sia nel cloud che nel mercato del customer engagement on-premise. La società ha sede a Indianapolis (Indiana) e ha più di 2.000 dipendenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni https://www.inin.com/it

Important Additional Information

In connection with the proposed merger, Interactive Intelligence intends to file relevant materials with the Securities and Exchange Commission (the “SEC”), including a preliminary proxy statement on Schedule 14A. Following the filing of the definitive proxy statement with the SEC, Interactive Intelligence will mail proxy materials to each shareholder entitled to vote at the special meeting relating to the proposed merger. Shareholders are urged to carefully read the proxy statement and any other proxy materials in their entirety (including any amendments or supplements thereto) and any other relevant documents that Interactive Intelligence will file with the SEC when they become available because they will contain important information. The proxy statement and other relevant materials (when available), and any and all documents filed by Interactive Intelligence with the SEC, may also be obtained for free at the SEC’s website at www.sec.gov. In addition, shareholders may obtain free copies of the documents filed with the SEC by Interactive Intelligence via the Investor Relations section of its website at http://investors.inin.com, or copies may be obtained, without charge, by directing a request to Chief Financial Officer, Interactive Intelligence Group, Inc., 7601 Interactive Way, Indianapolis, Indiana 46278 or by calling (317) 715-8265.

Participants in the Solicitation

This document does not constitute a solicitation of proxy, an offer to purchase or a solicitation of an offer to sell any securities. Interactive Intelligence, its directors, executive officers and certain employees may be deemed to be participants in the solicitation of proxies from the shareholders of Interactive Intelligence in connection with the proposed merger. Information about the persons who may, under the rules of the SEC, be considered to be participants in the solicitation of Interactive Intelligence’s shareholders in connection with the proposed merger, and any interest they have in the proposed merger, will be set forth in the definitive proxy statement when it is filed with the SEC. Information regarding Interactive Intelligence’s directors and officers is set forth in Interactive Intelligence’s proxy statement for its 2016 Annual Meeting of Shareholders, which was filed with the SEC on April 8, 2016, and its Annual Report on Form 10-K for the fiscal year ended December 31, 2015, which was filed with the SEC on February 29, 2016. These documents may be obtained for free at the SEC’s website at www.sec.gov, and via Interactive Intelligence’s Investor Relations section of its website at http://investors.inin.com.

Cautionary Note Regarding Forward-Looking Statements

This document may include “forward-looking” statements within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995, including, without limitation, statements relating to the completion of the merger. Forward-looking statements can usually be identified by the use of terminology such as “anticipate,” “believe,” “continue,” “could,” “estimate,” “evolve,” “expect,” “forecast,” “intend,” “looking ahead,” “may,” “opinion,” “plan,” “possible,” “potential,” “project,” “should,” “will” and similar words or expression. These statements are based on current expectations and assumptions that are subject to risks and uncertainties. Actual results could differ materially from those anticipated as a result of various factors, including: (1) Interactive Intelligence may be unable to obtain shareholder approval as required for the merger; (2) conditions to the closing of the merger, including the obtaining of required regulatory approvals, may not be satisfied; (3) the merger may involve unexpected costs, liabilities or delays; (4) the business or stock price of Interactive Intelligence may suffer as a result of uncertainty surrounding the merger; (5) the outcome of any legal proceedings related to the merger; (6) Interactive Intelligence may be adversely affected by other economic, business, and/or competitive factors; (7) the occurrence of any event, change or other circumstances that could give rise to the termination of the merger agreement; (8) the ability to recognize benefits of the merger; (9) risks that the merger disrupts current plans and operations and the potential difficulties in employee retention as a result of the merger; (10) other risks to consummation of the merger, including the risk that the merger will not be consummated within the expected time period or at all; (11) the risks described from time to time in Interactive Intelligence’s reports filed with the SEC under the heading “Risk Factors,” including the Annual Report on Form 10-K for the fiscal year ended December 31, 2015, subsequent Quarterly Reports on Form 10-Q and in other of Interactive Intelligence’s filings with the SEC; and (12) general industry and economic conditions. Readers are cautioned not to place undue reliance on these forward-looking statements, which speak only as of the date on which such statements were made. Except as required by applicable law, Interactive Intelligence undertakes no obligation to update forward-looking statements to reflect events or circumstances arising after such date.

For Genesys:

Lisa Hawes or Sarah Koniniec
Sterling Communications
[email protected]
408.395.5500

For Interactive Intelligence:

Seth Potter
ICR, Inc.
[email protected]
646.277.1230

Christine Holley
Interactive Intelligence, Senior Director, Market Communications
[email protected]
317.715.8220